Perché scegliere un decoratore professionista e non uno improvvisato

Nel momento in cui si decide di decorare, o talvolta rinnovare, la propria casa sorge spontaneo chiedersi se è più conveniente scegliere un decoratore professionista o improvvisare provare a fare tutto da solo.

Entrambe le opzioni presentano sia vantaggi che svantaggi. Approcciarsi a questo tipo di lavoro da solo implica sicuramente un risparmio di soldi, tuttavia affidarsi alle mani di un professionista Torino si ottengono soluzioni rapide, si risparmia tempo e si riduce al minimo il margine di errore.

 

Si è soliti pensare che effettuare dei lavori all’interno della propria casa sia un gioco da ragazzi, eppure questo tipo di operazione può essere fonte di forte stress. Rivolgersi ad un imbianchino professionista o, nel caso di rinnovo arredamento, ad un interior design si può rendere la propria esperienza di ristrutturazione molto meno stressante e spiacevole.

 

Chi è e cosa fa un imbianchino.

L’imbianchino Torino, per definizione, è colui il quale esegue lavori di imbiancata, coloritura tinteggiatura di superfici murarie. Gli imbianchini iniziano il proprio lavoro giorni prima della data accordata, in quanto eseguono prima un sopralluogo in modo da studiare bene le superfici da trattare. In questo modo il pittore professionista è un grado di stilare un preventivo in cui si vanno a calcolare i costi, i tempi per svolgere il lavoro. A seguito di ciò potrà montare tutte le strutture necessarie, ovvero ponteggi e impalcature. Potrà poi procedere con la protezione di tutte le strutture che non dovranno essere dipinte, come mobili, battiscopa, pavimenti e altro. Successivamente, dopo aver raschiato dal muro i vecchi rivestimenti di vernice e livellato tutte le superfici andando a riempire eventuali crepe, l’imbianchino passerà al suo lavoro di tinteggiatura.

 

   Chi è e cosa fa un interior design.

L’interior design Torino è un vero e proprio architetto di interni. Si tratta di un professionista che, essendo specializzato in questo ambito, è in grado di gestire lo spazio di un ambiente nel migliore dei modi. Il suo compito è quello di aiutare il proprio cliente ad organizzare mq, estetica, stile e funzionalità. Il lavoro dell’interior design si sviluppa in 6 differenti fasi. Innanzitutto progetta lo spazio tenendo in considerazione ogni minimo centimetro disponibile. In secondo momento disegna arredi su misura polifunzionale. Studia uno stile personalizzato, in modo da accontentare l’esigenza del proprio cliente. Crea delle immagini realistiche, ovvero rendering, attraverso cui è possibile avere una visione più chiara del progetto. Successivamente va ad eseguire delle tavole esecutive per gli artigiani. Infine, il suo lavoro termina con il controllo e la supervisione dei cantieri.

 Quali sono i vantaggi di assumere un professionista a Torino?

Come detto già in precedenza, si può beneficiare di vantaggi assumendo un decoratore professionista a Torino . Per quanto riguarda la figura dell’imbianchino, essendo dei professionisti, sono in grado di offrire precisione ed affidabilità. Utilizzano materiali di gran qualità per un risultato ottimale. Inoltre il risultato finale avrà una durevolezza nel tempo dato che si tratterà di un lavoro ben fatto. Per quanto riguarda la figura dell’interior design Torino, è una scelta ottima sia per il proprio tempo che per il proprio portafoglio. Un professionista può prendere a carico tutti quei compiti fastidiosi che farebbero solo perdere tempo, come la scelta dell’arredamento. Si dovranno solo fornire delle linee guida inerenti al proprio gusto personale ed il gioco è fatto. Inoltre potrà combinare diversi stili senza che si abbia un risultato finale pacchiano. Infine, strano ma vero, si avrà anche un vantaggio in ambito economico. Sarà possibile infatti risparmiare denaro, scegliendo degli arredi di alta qualità implica più durevolezza, quindi a seguito di un importante investimento iniziale, le spese future saranno banali.

Author: Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *