Pannelli sandwich, quali sono i vantaggi di utilizzarli?

Quando si parla di pannelli sandwich si parla di pannelli isolanti. La definizione comune pannello sandwich rappresenta in modo chiaro ed inequivocabile quella che è la struttura del pannello: una struttura composta da due strati resistenti che contengono al loro interno un altro elemento chiamato anima, esattamente come un sandwich che ha due strati che contengono un ripieno.

La struttura così composta vanta un comportamento statico di gran lunga migliore rispetto alle singole parti che la compongono, le tre parti divise non hanno infatti le proprietà che assumono quando sono unite in un pannello.

I pannelli coibentati

Nel concreto quelli che sono definiti pannelli sandwich sono i pannelli coibentati che si usano per isolare i tetti, per isolare le pareti e per isolare i pavimenti e quindi per garantire un perfetto isolamento termico (e acustico) ad un ambiente.

Le case isolate termicamente hanno palesi vantaggi rispetto alle case che non lo sono: dal comfort, al risparmio energetico (che si traduce in risparmio economico) all’aumento del valore dell’immobile. Una casa coibentata è una casa più protetta, più calda d’inverno e più fresca d’estate, una casa dove la dispersione termica è ridotta al minimo.

I pannelli coibentati, che sono panelli sandwich, sono composti da due lastre interposte da materiale isolante, garantiscono un isolamento termico e acustico e hanno un’ottima resistenza.

Affinché sia le prestazioni meccaniche che la  durata siano ottimali è  di fondamentale importanza la qualità dei materiali usati per la loro realizzazione.

Campi di impiego dei pannelli a sandwich

I pannelli coibentati sono largamente impiegati nella realizzazione di coperture di tetti, per isolare le pareti interne ed esterne, per isolare pavimenti di edifici privati, commerciali e industriali. Sono una validissima  alternativa ai pannelli tradizionali, anzi rispetto a questi ultimi presentano grandi vantaggi.

Sono tanti e diversi i capi di impiego dei pannelli sandwich è quello che riguarda le coperture per tetti questo perché i vantaggi legati a questo utilizzo sono davvero tanti.

Vantaggi pannelli sandwich

Che vantaggi porta l’impiego dei pannelli sandwich?  I vantaggi legati all’impiego  dei pannelli sandwich copertura sono tanti e diversi, per questo motivo sono così largamente utilizzati  vediamo di seguito i principali vantaggi legati all’utilizzo dei pannelli sandwich:

  • il costo basso
  • la leggerezza e quindi la facilità di trasporto
  • L’alta resistenza ad usura e ad agenti atmosferici
  • La facilita e la rapidità di montaggio
  • Le particolari caratteristiche meccaniche che garantiscono resistenza a sollecitazioni e sforzi
  • L’impermeabilità
  • Un ottimo isolamento termico ed acustico
  • La lunga durata nel tempo
  • La possibilità di realizzare la copertura su materiali già esistenti o ex-novo
  • La versatilità di produzione che permette di realizzare coperture con qualsiasi tipo di forma: curva, inclinata, piana, ecc.
  • L’alto impatto estetico che si ha grazie ai materiali di rivestimento in grado di simulare diversi effetti (pietra, legno, lamiera, ecc).

Si può quindi affermare che i pannelli sandwich riescono a garantire un elevato isolamento termico e acustico, hanno un’elevata resistenza meccanica alle sollecitazioni, sono facili da lavorare, da trasportare e da posare in opera.

Author: marketingseo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *