Convenzioni per centri sportivi, come aiutano

convenzioni centri sportivi

Aprire un centro sportivo richiede investimenti non indifferenti, che variano anche in base all’ampiezza del centro, ai tipi di sport da introdurre, alle condizioni dei locali in cui svolgere le attività.

Oltre alla realizzazione del centro, dispendiosa è anche la gestione, poiché bisogna mantenere in ordine i locali destinati alle varie attività sportive, che richiedono interventi di manutenzione, attrezzature e strumentazioni che devono essere efficienti e funzionali.

Inoltre, la presenza costante di istruttori è un altro aspetto importante che pesa sui costi del centro sportivo. Per portare avanti un’attività del genere, molto possono fare le convenzioni per centri sportivi, vediamo come.

Come possono aiutare le convenzioni per centri sportivi

Stipulare una convenzione con un centro sportivo vuol dire accedere ai locali dove si svolgono le varie attività pagando una tariffa agevolata ma comunque costante e certa. Ad esempio, una squadra che sottoscrive una convenzione con un centro sportivo utilizza gli spazi del centro ma assicura la presenza di tutti i componenti del team.

Gli accordi nella convenzione devono essere stabiliti dalle due parti, che devono trovare una soluzione concorde e che sia a vantaggio di entrambi. Nella stipula della convenzione devono essere indicati i termini e le modalità di fruizione degli impianti, il canone di concessione e le sanzioni in caso si verificano eventuali inadempienze.

Il centro sportivo beneficia delle quote della squadra, che vengono impiegate per la manutenzione e la fruizione da parte degli utilizzatori, e questi ultimi hanno a disposizione un centro dove allenarsi e svolgere tutte le loro attività.

Le convenzioni sono utili anche per organizzare eventi e incontri

Si possono stipulare anche convenzioni per organizzare incontri ed eventi volti a diffondere la cultura dello sport. Questi incontri sono particolarmente utili per invogliare coloro che sono pigri ad interessarsi alle attività sportive e a migliorare così la loro qualità di vita. ù

Spesso, infatti, molti non praticano sport perché non provano alcuno stimolo o perché fanno una vita troppo sedentaria, tale da annullare qualsiasi desiderio di fare movimento. Incontri e dibattiti sul tema, organizzati con la presenza di esperti del settore, servono a risvegliare l’interesse per l’allenamento, i cui benefici sono noti a tutti.

Diffondere quindi la cultura dello sport è fondamentale per far avvicinare tante persone ai centri sportivi e coinvolgerli nelle attività che si avvicinano meglio alla loro personalità.

Con le convenzioni si possono ristrutturare i centri sportivi

Se sono necessarie delle ristrutturazioni nei centri sportivi, con le convenzioni si può accedere ai finanziamenti destinati proprio ad interventi di restauro, finalizzati alla realizzazione, riqualificazione e attrezzatura degli impianti sportivi. I mutui possono essere assistiti dal Fondo di Garanzia per l’Impiantistica Sportiva fino a un massimo dell’80%.

Gli importi variano a seconda del progetto di ristrutturazione e riqualificazione che si intende presentare, ma sono comunque un valido aiuto per ripristinare un centro sportivo e ammodernarlo al meglio, per renderlo fruibile a tutti. I fondi erogati vanno restituiti in un numero di anni previsto dalle convenzioni, variabili sempre in base all’importo richiesto.

Author: pubblicaxonex@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *